Affitta villa sul mare ma è una truffa: denunciato 50enne

post-title
Fonte Immagine: ansa

L’uomo utilizzava foto fake per raggirare i possibili affittuari.

Carabinieri di Montella hanno denunciato un 50enne romano per "truffa" a seguito di un esposto giunto ai militari da un portenziale affittuario che si era rivolto al denunciato dopo aver visto un’inserzione online riguardante una villa sul mare a Gallipoli, nel Salento.

L’inserzionista, attraverso suggestive foto panoramiche ed un prezzo conveniente, era riuscito a persuadere l’affittuario a versare anche una quota di acconto di 900euro tramite bonifico bancario ma,una volta incassato il denaro, il 50enne ha fatto perdere le proprie tracce, rendendosi irreperibile a tutti i contatti che aveva fornito all’interessato.

Quando ha compreso di essere stato raggirato, l’affittuario ha provveduto a sporegre denuncia ai Carabinieri che a seguito di indagini mirate sono riusciti ad identificare il malfattore e lo hanno deferito a piede libero.

Un altro episodio analogo ha coinvolto un 45enne di Foggia che è stato denunciato dai Carabinieri di Lauro. A seguito delle indagini svolte dai militari si è scoperto che l’uomo, peraltro già noto alle forze dell’ordine, aveva truffato un compratore del Vallo di Lauro che, interessato all’acquisto di un’autovettura, ha versato un acconto di 2.500euro mediante ricarica di carta prepagata al 45enne, che una volta ricevuto il denaro è sparito senza consegnare il veicolo. L’uomo è stato denunciato anche lui a piede libero.

Si ricordano ancora una volta gli utili consigli riportati con l’iniziativa "difenditi dalle truffe", nata per forte volontà del Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino. È importante saper riconoscere le situazioni più a rischio e, di conseguenza, i comportamenti da assumere, diffidando sempre degli acquisti oltremodo convenienti, trattandosi verosimilmente di una truffa o di prodotti rubati.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta