Ailano, 500 piante di marijuana scoperte da elicottero Cc

post-title
Fonte Immagine: Ansa.it

Velivolo delle forze dell’ordine scopre piantagione tra i querceti, tre arresti.

Un italiano e due cittadini albanesi sono stati arrestati dai carabinieri ad Ailano nell’alto Casertano perché sorpresi in una piantagione di marijuana nascosta tra la vegetazione.

In azione i carabinieri della Compagnia di Piedimonte Matese con quelli del Reparto Operativo del Comando Provinciale e il personale dello Squadrone in elicottero “Cacciatori Puglia”.

Proprio grazie al velivolo dei Carabinieri è stata individuata la piantagione composta da 500 piante e coltivata su un’area di circa mille metri quadrati, circondata da alte querce.

All’interno di un casolare adiacente alla piantagione, i carabinieri hanno poi rinvenuto e sequestrato 2500 foglie di marijuana messe ad essiccare, mentre in un container sono stati trovati 300 grammi di marijuana pronti alla vendita. I tre uomini sono finiti in carcere.


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta