Arrestato 26enne per truffa a un'anziana

post-title
Fonte Immagine: carabinieri fototeca

Il giovane si sarebbe fatto consegnare dall'anziana signora 26.000 euro.

Finito agli arresti domiciliari un giovane di 26 anni. Questo sarebbe il colpevole di una truffa a danno di una persona anziana, dalla quale si era fatto consegnare la somma complessiva di euro 9.000,00.

Le indagini, coordinate dalla Procura e avviate tempestivamente dal personale della Stazione CC di Montecalvo Irpino, sono iniziate a seguito della denuncia della persona offesa. Queste hanno consentito di raggiungere gravi indizi di colpevolezza a carico dell’indagato.
 
In particolare, i militari sono giunti ad accusare il 26enne dopo riscontro incrociato degli esiti dei tabulati telefonici e delle immagini del sistema di videosorveglianza del Comune di Montecalvo Irpino, dalle quali emergeva il transito nei pressi dell’abitazione della vittima di un’autovettura in orario compatibile con la truffa, veicolo che già risultava segnalato in banca dati come sospetto per la commissione di reati della stessa specie.
 
Inoltre, il giovane è stato riconosciuto in una foto eseguita dalla persona offesa e da una testimone.
 
La misura oggi eseguita è una misura cautelare disposta in sede di indagini preliminari. 
L'uomo è da considerarsi innocente fino a sentenza definitiva.


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta