Benevento: al via riqualificazione pattinodromo e alloggi Via Nuzzolo

post-title
Fonte Immagine: Ansa.it

Importanti sviluppi per lavori pubblici e urbanistica: al via i lavori del pattinodromo, approvato il progetto per la riqualificazione degli alloggi di ERP di via Cosimo Nuzzolo e definita la composizione della commissione Edilizia.

Al via importanti progetti per Benevento. Mercoledì 10 agosto, alle ore 10, sarà avviato ufficialmente l'intervento di riqualificazione e valorizzazione del pattinodromo di via Mustilli. Alla consegna dei lavori, che si svolgerà all'interno della struttura nell'area vicina al cancello d'ingresso, parteciperanno il sindaco di Benevento, Clemente Mastella, insieme ai dirigenti e tecnici comunali.

Una volta completata l'opera, dell'importo complessivo di 1,5 mln di euro, l'amministrazione comunale restituirà alla città uno spazio di aggregazione sociale per troppi anni lasciato all'incuria collegandolo all'adiacente area verde che diverrà un parco pubblico fruibile dalla comunità.

I lavori prevedono, nello specifico, il recupero della pista di pattinaggio con il rifacimento della pavimentazione ed uno spazio centrale adatto a un campo da hockey e al pattinaggio artistico ed un anello sopraelevato nelle curve per le corse. La pista sarà dotata di un impianto di illuminazione e dunque potrà essere utilizzata anche durante le ore serali. L'ingresso attuale, situato in via Mustilli, sarà revisionato, migliorato e dotato di uno spazio pedonale.

L'immobile che prima ospitava il centro sociale sarà recuperato, riqualificato e restituito ad una funzione sociale e collettiva. A tal fine gli spazi interni saranno riorganizzati ed ampliati. Accanto al centro sociale sorgerà un nuovo edificio di circa 150 mq, destinato ad attività sportive, dove saranno allocati gli spogliatoi, il bar ristoro ed i servizi igienici.

L'area verde, compresa tra il pattinodromo e la scuola Giovanni Pascoli, diventerà un parco pubblico a servizio della città. 17mila mq di verde ospiteranno attrezzature per lo svolgimento di attività sportive a corpo libero all'aperto, un campo da calcetto/basket ed un anfiteatro per manifestazioni culturali e sociali. I lavori saranno eseguiti dalla ditta Rm Costruzione di Castelvenere.

Il progetto rientra all'interno dei tredici interventi inseriti nel Pics, il Programma Integrato Città Sostenibile di Benevento orientato al perseguimento di obiettivi di crescita socio-economica, rivitalizzazione energetica ed ambientale, miglioramento della qualità di vita ed efficienza dell'offerta sanitaria e sociale.

Novità anche per l’edilizia residenziale pubblica. La Regione Campania ha approvato, infatti, il progetto presentato dal Comune di Benevento per la riqualificazione degli alloggi di Edilizia Residenziale Pubblica (ERP) di via Cosimo Nuzzolo per un importo di dieci milioni di euro. A darne notizia sono il sindaco Clemente Mastella e gli assessori all’Urbanistica, Molly Chiusolo e ai Lavori Pubblici, Mario Pasquariello.

L’approvazione del progetto ha seguito alla delibera con cui la Giunta comunale, su proposta degli assessori al ramo, ha deliberato l’adesione del Comune di Benevento alla proposta progettuale di riqualificazione degli alloggi di edilizia Residenziale Pubblica di Via Cosimo Nuzzolo, attraverso un progetto di messa in sicurezza sismica, riqualificazione funzionale, miglioramento energetico e valorizzazione degli spazi pubblici pertinenziali. Il finanziamento rientra nel Fondo complementare PNRR, nell’ambito del programma, presentato dalla Regione Campania, “Sicuro, verde e sociale: Riqualificazione dell’edilizia residenziale pubblica”.

Il provvedimento è stato pubblicato sulla Gazzetta ufficiale n. 167 del 19 luglio 2022 con il Decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 16 maggio 2022, recante “Predisposizione del Piano nazionale per la riqualificazione dei piccoli comuni“, che indica le modalità per la presentazione dei progetti da parte delle amministrazioni comunali, nonché quelle per la selezione dei progetti medesimi, sulla base delle risorse disponibili. «Esprimiamo grande soddisfazione -hanno dichiarato il sindaco Mastella e gli assessori Chiusolo e Pasquariello- per questo importante traguardo raggiunto dalla nostra amministrazione che, come dimostra anche l’ottimo posizionamento nella graduatoria finale (11° posto su 137 proposte presentate), non si è lasciata sfuggire questa prima e importante occasione offerta dal PNRR per realizzare un intervento di riqualificazione che consentirà di invertire il processo di degrado urbano che ha investito l’area di via Cosimo Nuzzolo. Uno degli obiettivi primari della nostra amministrazione resta, infatti, quello di trasformare e riqualificare, attraverso specifici interventi di rigenerazione urbana, l’attuale ambito di edilizia residenziale della nostra città. Cogliamo, infine, l’occasione per ringraziare l’Università degli Studi del Sannio e il suo rettore Gerardo Carfora per la collaborazione e il supporto offerto nella fase di elaborazione progettuale».

La nuova composizione della Commissione Edilizia, ai sensi dell'articolo 41 del vigente Ruec, è la seguente: fanno parte 6 tecnici scelti tra le terne proposte dai rispettivi Ordini o Collegi professionali (architetto, geologo, geometra, ingegnere, avvocato, agronomo) e ulteriori 4 professionisti residenti nel comune di Benevento esperti in tutela ambientale e difesa del suolo, tecnologie edilizie e/o bioarchitettura, storia dell’architettura e/o restauro conservativo, urbanistica, scelte da un apposito elenco formato previo Avviso pubblico. Della Commissione fa parte, con diritto di voto, anche un rappresentante provinciale della Associazione costruttori scelto nella terna proposta da Ance.


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta