Caivano: blitz antidroga nel Parco Verde, preso pusher su monopattino

post-title
Fonte Immagine: Agenzia Nova

Due ragazzi arrestati. Un pusher è stato sorpreso mentre vendeva sostanze spostandosi su un monopattino elettrico.

Operazione ad alto impatto nel Parco Verde di Caivano. Due ragazzi sono stati fermati, perquisiti e arrestati. Il pusher è stato sorpreso mentre vendeva sostanze spostandosi avvalendosi di un monopattino elettrico.

I carabinieri della compagnia di Caivano hanno accerchiato il Parco Verde, piazza di spaccio, con il supporto di un elicottero del settimo nucleo carabinieri di Pontecagnano.

Due sono gli arresti: un 21enne di Caivano e una 22enne del Parco Verde. Gli arrestati sono entrambi in attesa di giudizio.

Il 21enne stava preparando le dosi all’interno di un androne condominiale. La 22enne è stata fermata e perquisita dal personale femminile della Compagnia che ha subito dopo provveduto a perquisire anche l’abitazione della ragazza presso la quale sono stati sequestrati 50 grammi di hashish e 430 euro e un cellulare utilizzato dalla ragazza per contattare il pusher sorpreso durante la vendita della sostanza.


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta