Campi Flegrei, terremoto alle porte di Napoli

post-title
Fonte Immagine: Fanpage

«Prima un boato, poi ho sentito tremare tutto».

Alle 10.47 di oggi si è verificata una nuova scossa bradisismica nei Campi Flegrei. L’evento è stato di magnitudo 1.3, con epicentro ad una profondità di 1,8 km sul versante orientale del vulcano Solfatara, in zona Pisciarelli.

Come riportano diverse testimonianze, i residenti della zona epicentrale hanno chiaramente avvertito il sisma, preceduto da un boato.

L’ultimo bollettino settimanale di monitoraggio dei Campi Flegrei, pubblicato il 23 agosto scorso dall’Ingv, riporta che “nella settimana dal 15 al 21 agosto 2022 nell’area dei Campi Flegrei sono stati registrati 16 terremoti di bassa energia Md≤-0.4+-0.3”. L’evento più significativo si era verificato il 21 agosto alle 7.49 ed era stato di magnitudo 0.4.


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta