Droga: sgominato il gruppo malavitoso “Barbato – Bizzarro”

post-title
Fonte Immagine: ansa

Un blitz dei carabinieri porta a 10 arresti nel comune di Afragola.

I carabinieri di Afragola (in provincia di Napoli) e la DDA della città di Napoli hanno contestato accuse di associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti e detenzione di sostanze stupefacenti ai fini di spaccio, nei confronti di 10 indagati ritenuti appartenenti al gruppo criminale "Barbato – Bizzarro". Ai 10 indagati, nella giornata odierna, sono stati notificati 9 arresti in carcere e 1 ai domiciliari.
Il gruppo "Barbato – Bizzarro", che gli inquirenti ritengono sia dedito al traffico di sostanze stupefacenti, ha la sua base operativa proprio nella città di Afragola; più precisamente, la base si trova nel Rione Salicelle.
I Carabinieri di Afragola hanno condotto le indagini, che riguardano il periodo che va dal luglio del 2018 al maggio del 2019: nel corso di questi mesi sono state documentate attività illecite, in due distinte piazze di spaccio, di sostanze stupefacenti (in particolare di hashish e di cocaina).
Gli inquirenti ritengono di aver individuato i capi promotori, i loro gestori e i pusher, oltre ai canali di approvvigionamento degli stupefacenti. Le piazze in questione erano particolarmente redditizie: si arrivava anche ad effettuare un centinaio di cessioni al giorno. Il guadagno complessivo di una giornata tipo pare ammontasse a qualche migliaio di euro.
Nel corso dell’indagine sono stati eseguiti vari riscontri; sono state sequestrate varie sostanze stupefacenti (hashish e cocaina), con i consueti arresti in flagrante dei detentori.
Il sindaco di Afragola, Antonio Pannone, ha scritto una nota di commento sul blitz eseguito dai militari, guidati dal luogotenente Raimondo Semprevivo e dal maggiore Diego Miggiano, della Compagnia di Casoria: «Esprimo grande apprezzamento per l'operazione dei Carabinieri della locale Stazione che hanno smantellato, coordinati dalla Procura distrettuale antimafia, un'associazione criminale dedita al traffico di stupefacenti nel rione Salicelle. Ancora una volta questa operazione conferma l'importante presenza dello Stato sul territorio e la tempestiva azione di contrasto contro chi prova ad inquinarlo vendendo dolore e morte».
Di seguito, i nomi di tutti i 10 arrestati:
1. BIZZARRO Francesca, nata a Napoli in data 28.02.1983;
2. MOCERINO Eva, nata ad Afragola (NA) in data 18.06.1974;
3. PICCO Anna, nata a Napoli in data 29.05.1995;
4. D’AMBRA Raffaele, nato ad Afragola (NA) in data 21.11.1973,
5. RAUCCI Antonio, nato ad Acerra (NA) in data 14.05.1996;
6. SERPE Vincenzo, nato ad Acerra (NA) in data 17.03.1998,
7. SERPE Ciro, nato ad Afragola (NA) in data 28.09.1969;
8. D’AMBRA Gaetano, nato ad Acerra (NA) in data 02.03.1991;
9. MARRONE Mauro, nato ad Acerra (NA) in data 23.02.1985;
10. SERPE Paolo, nato ad Acerra (NA) in data 15.12.1990;
 
 
 
 
 
 
 
 
 


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta