Giallo a Montoro: senza vita accanto allo scooter

post-title
Fonte Immagine: Ansa.it

Ritrovato il corpo di un operaio di 35 anni accanto al motorino, con il quale stava andando a lavoro, riverso a terra.

Il cadavere di un uomo di 35 anni è stato ritrovato senza vita, accanto al proprio scooter. Il tragico ritrovamento è avvenuto all’alba di questa mattina a Montoro. Secondo quanto si apprendere, l’uomo si stava recando presso un’azienda di Serino dove lavorava come operaio. Sul posto sono intervenuti i sanitari del 118, che purtroppo non hanno potuto fare altro che constatarne il decesso.

Sul luogo sono arrivati anche i carabinieri, che hanno effettuato i rilievi del caso e l’Autorità Giudiziaria che ha disposto indagini sulla vicenda al fine di identificare le cause della morte del 35enne. Ad avvertire il 112 sono stati alcuni automobilisti in transito che hanno notato il corpo dell’uomo riverso a terra.

La salma è stata poi trasferita all’obitorio dell’ospedale San Giuseppe Moscati di Avellino, dove verrà effettuata l’autopsia. Resta da capire se il 35enne sia stato colpito da un malore improvviso che non gli ha lasciato scampo oppure se sia deceduto in seguito a un incidente stradale.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta