Giffoni: uomo ucciso e fatto a pezzi

post-title
Fonte Immagine: Facebook

Indagati moglie e figli dell'uomo.

La famiglia ne aveva denunciato la scomparsa a fine luglio ma Ciro Palmieri, il panettiere a Giffoni Sei Casali, era già morto.

Questo è quanto emerge dalle risultanze investigative rese note questa mattina in una nota congiunta della Procura di Salerno e della locale Procura.

Sono stati emessi due fermi per indiziato di delitto a carico di Monica Milite, Massimiliano Palmieri e del fratello 15enne di quest’ultimo.

Gli indagati sono la moglie e i figli dell’uomo deceduto.

Secondo le indagini anche il figlio 15enne avrebbe partecipato materialmente all’omicidio.


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta