Incidente mortale sulla sannitica: droga per l’autista

post-title
Fonte Immagine: PinoGrazioliNews

Svolta nelle indagini della tragedia stradale in cui è deceduto un 38enne a Pascarola.

Nella scorsa notte vi è stato un grave incidente sulla strada statale 87 (ex Sannitica), all’altezza dello svincolo per Caivano, al confine tra le province di Caserta e Napoli.

I Carabinieri della Compagnia locale hanno arrestato il 24enne che era alla guida del veicolo che si è schiantato. Il 24enne è risultato positivo al droga test ed è ora accusato di omicidio colposo.

Nella vettura col ragazzo c’erano altre due persone: il 38enne Nicola Rivetti, originario di Caserta, è deceduto sul colpo, mentre l’altro passeggero, anche lui 24 anni, è rimasto gravemente ferito ed è stato ricoverato in ospedale in prognosi riservata e in pericolo di vita.

L’automobile stava procedendo in direzione di Caivano e l’incidente all’altezza della frazione di Pascarola. Il conducente avrebbe perso il controllo del veicolo all’improvviso e uscito di strada, si è schiantato contro il guard rail e la recinzione che circonda il piazzale di una società.


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta