INSIDE HUB: un'opportunità per i giovani

post-title
Fonte Immagine: Anastasia Buglione

Il giorno 6 Ottobre 2022 sarà inaugurato INSIDE HUB in Via Pigna Spaccata 77, Saviano.

Il giorno 6 Ottobre 2022 sarà inaugurato INSIDE HUB, un centro polifunzionale fondato dalla Dottoressa Anastasia Buglione, una giovane imprenditrice che intende sfidare i problemi del territorio in cui versa la provincia di Napoli.
Inside Hub vuole essere un occasione per i giovani, dandogli l’opportunità di far parte di un progetto in un momento storico in cui per loro è difficile trovare un lavoro, mettendo al centro CULTURA, considerandola l’unica arma realmente efficace per affrontare questo periodo.
Inside Hub è vicino ai cittadini attraverso figure esperte. Offre agli studenti un aula studio sempre aperta H24, con uno spazio tecnologico e super innovativo, dove è possibile studiare e confrontarsi con professionisti del settore.
Nella sede di Inside Hub sarà presente un giornale, per trattare di tematiche sociali e ambientali, ma anche problemi che affliggono i giovani di oggi come il lavoro, la scuola e tante altro.
Inside Hub sarà vicino alle donne con l’Associazione Donne al Centro, che ha come obiettivo quello di migliorare la vita delle donne nel contesto sociale operando come
Catalizzatore di un processo di cambiamento che elimini definitivamente violenza e
Discriminazione ai danni delle donne. A tal proposito verranno promosse azioni nel breve, medio e lungo periodo atte a valorizzare il ruolo della donna nel contesto sociale,
professionale e famigliare fino alla completa e generale presa di coscienza e messa
in pratica della complementarietà di genere, quale ricchezza dei popoli.
All’inaugurazione, il 6 ottobre 2022, a Saviano in via Pigna Spaccata 77, saranno presenti varie autorità. Il Sindaco di Nola Carlo Buonauro taglierà il nastro insieme alla fondatrice Anastasia Buglione, il Consigliere Regionale Massimiliano Manfredi, Giuseppe Sommese il consigliere più giovane della prima commissione regionale del consiglio della Campania e Pasquale Sommese.
 
Abbiamo chiesto alla Dottoressa Anastasia Buglione come nasce l’idea di creare Inside Hub.
 
«Il Progetto Inside è nato in uno dei momenti piu difficili della mia vita che per fortuna mi ha permesso di rinascere e capire come la cultura e la formazione, qualsiasi cosa accada, siano gli unici strumenti che possano salvarci.
Allora ho pensato: ”Perché non provarci? Perché non creare un luogo di giovani professionisti che non hanno la possibilità di far vedere al mondo quanto valgono ?Perché non creare un luogo esclusivo per gli studenti?
Pensiamo ai ragazzi che per mantenersi agli studi lavorano e quindi preparano i loro esami la sera tardi o la mattina presto, ecco la nostra aula studio, fornita di supporti informatici e materiale didattico, sarà aperta sempre anche di notte.
Ho vissuto sulla mia pelle l’ansia che ad oggi trasmette l’università: nella società moderna è diventata una corsa contro il tempo” o ti laurei o non sei nessuno "le aspettative di cui sono caricati i giovani sono altissime ma, proprio per questo, tutti possono attraversare momenti di difficoltà con Inside abbiamo programmato un percorso di tutoraggio universitario, un supporto alla preparazione degli esami di tutte le Facoltà cercando in primis di creare un rapporto empatico con ragazzi che troppo spesso non si sentono all’altezza quando non è assolutamente così.
Abbiamo organizzato corsi per la preparazione ai test di medicina e tutte le professioni sanitarie, corsi per la preprazione all’esame di avvocato e di tutti gli altri titoli necessari per immettersi nel mondo del lavoro.
Corsi assolutamente innovativi : dizione, public speaking, scrittura giornalistica e tanti altri che verranno poi elencati nel corso dell’anno
In collaborazione con il Centro Studia Piero Calamandrei, prima scuola giuridica premiata quest’anno, ci occuperemo della preprazione di concorsi pubblici, accompagnando gli studenti nella loro carriera
Dopo la pandemia riprendere il contatto con le persone è la cosa di cui noi tutti abbiamo bisogno!
Ma soprattutto Inside è un Hub polifunzionale: tutti i nostri spazi possono essere fittati, abbiamo un’aula riunioni per meeting societari o incontri importanti, una piccola sala convegni e postazioni Coworking.
Non meno importante una stanza registrazione per realizzare contenuti vocali o vere e proprie video lezioni
Spero che Inside possa diventare un punto di riferimento per tanti giovani proprio come me!»
 


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta