Litigio in fila al supermercato, un ferito a Napoli

post-title
Fonte Immagine: Ansa.it

L’uomo ferito mentre aveva in braccio suo figlio.

Ieri sera verso le 20:45 i Carabinieri del nucleo Stella sono intervenuti al supermercato Dodeca in via Arenaccia 154 per sedare una rissa scoppiata  alla fila delle casse, degenerata con il ferimento di un uomo.

Giunti sul posto, i militari hanno interrogato i presenti e gli addetti alla sicurezza del supermercato per ricostruire la vicenda.

Secondo quanto appreso, il 42enne ferito, già volto noto alle forze dell’ordine, mentre era in fila alla cassa avrebbe ingaggiato una vera e propria rissa con un altro avventore del supermercato, per motivi a quanto pare “futili”, come stilato dai Carabinieri nel verbale.

La lite ha avuto luogo prima in forma verbale, con un colorito scambio di battute tra i due uomini; ben presto però, dalle parole si è passati ai fatti poiché è sopraggiunta una collutazione nella quale il 42enne (che aveva in braccio suo figlio) ha avuto la peggio, riportando numerose ferite d’arma da taglio, probabilmente un coltello a serramanico, distribuite in più parti del corpo.

Dopo il ferimento l’aggressore è fuggito facendo perdere le sue tracce, mentre il ferito è stato soccorso e trasportato  al trauma Center dell’Ospedale Cardarelli, al momento non è in pericolo di vita, per lui una prognosi di 30 giorni.

I Carabinieri hanno acquisito le registrazioni delle telecamere di videosorveglianza del supermercato e interrogato i testimoni presenti al momento della rissa per stabilire esatta dinamica dei fatti e rintracciare l’aggressore.


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta