Miano: spari nella notte. Colpita un auto

post-title
Fonte Immagine: WeCanJob

I carabinieri indagano sull'accaduto.

Esplosi diversi colpi di pistola nella notte a Miano, periferia nord di Napoli.

I carabinieri sono intervenuti sul luogo dopo diverse segnalazioni di spari tra le strade nel rione San Gaetano, nei pressi del rione don Guanella, al confine col quartiere di Piscinola.

I militari hanno rinvenuto un'automobile danneggiata in via Teano, la quale è stata colpita da almeno tre proiettili che hanno mandato in frantumi il lunotto posteriore.

Secondo le prime indagini potrebbe essersi trattato di una stesa, ma il fatto che i tre colpi fossero concentrati su un unica autovettura non fa escludere che possa essere stato un avvertimento.

Quindi le indagini dei carabinieri partono proprio dal proprietario dell'automobile, una Fiat Idea appartente ad un incensurato che vive nelle vicinanze.  L'uomo ascoltato dai militari, ha dichiarato di non avere mai avuto minacce.

L'area interessata dalla sparatoria della scorsa notte è tra quelle al centro delle faide di camorra al momento attive a Napoli e, in particolare, il clan Licciardi starebbe cercando di guadagnare terreno nel rione San Gaetano, nel territorio che anni fa era sotto il controllo asfissiante dei Lo Russo. 

Ma è verosimile anche che gli spari possano essere nati da una questione non direttamente collegata a dinamiche di camorra e da ricercare in questioni private.

L'area dove è avvenuto ciò non è sottoposta a videosorveglianza.

 


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta