Molestata turista a Sorrento

post-title
Fonte Immagine: ansa

Denunciato l'uomo per violenza sessuale, grazie al coraggio della donna.

Ieri nel Commissariato di Polizia di Sorrento si reca una turista che armata di solo coraggio e nient'altro, riferisce di una violenza subita solo poche ore prima, in mattinata nei pressi dell'albergo dove alloggiava.

Questi i fatti.

La donna era intenta a scattare foto dal belvedere, volendo immortalare le belle giornate di vacanza che stava trascorrendo qui a Sorrento, quando un uomo le si avvicina. Dopo i primi convenevoli, si mostra disponibile ad accompagnarla in un altro luogo dove poter scattare foto migliori, la donna non vedendoci nulla di strano si fida e lo segue.

Giunti sul posto, l'uomo senza troppi convenevoli, l'avrebbe afferrata con forza e come riferiscono gli investigatori «baciata violentemente nonostante il suo rifiuto». La donna nonostante tutto, riesce a divincolarsi ed a scappare per poi recarsi in Commissariato, dove racconta tutto alla polizia; permettendole così di rintracciare il trentottenne con precedenti penali.

poliziotti infatti, grazie alle descrizioni fornite dalla vittima e ad una foto scattata dalla stessa, hanno preso l'uomo presso la sua abitazione di Massa Lubrense,dove hanno anche recuperato l'abbigliamento indossato quando è stato commesso il reato.

Per il pregiudicato trentottenne è scattata una denuncia per violenza sessuale.


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta