Napoli, professore trovato morto nel cortile di una scuola: è giallo

post-title
Fonte Immagine: pixabay

Choc per la scuola.È stato ritrovato senza vita Marcello Toscano, un insegnante di sostegno della scuola media Marino Guarano a Melito di Napoli, i cui familiari avevano denunciato la scomparsa poche ore prima.

Non era rientrato a casa e non rispondeva alle chiamate della famiglia, così i familiari ne hanno denunciato la scomparsa ai carabinieri, che hanno fatto la macabra scoperta ieri sera di Marcello Toscano , ritrovato morto nel cortile della scuola dove prestava servizio.
Per ora gli uomini dell'arma ipotizzano sia stato vittima di un pestaggio, ma si aspetta di valutare le immagini acquisite dalle telecamere della zona.
Il corpo dell'uomo - ex comunale di Mugnano - è stato ritrovato nel cortile della scuola dove lavorava: sarebbe morto dopo una aggressione, sul corpo trovati " ferite riconducibili ad un'arma bianca ", mentre si fa largo l'ipotesi di un pestaggio.
I carabinieri avevano iniziato le ricerche di Toscano ieri sera, dopo che i familiari - che non avevano più sue notizie da ore - avevano allertato i militari.
Le indagini sul decesso sono in corso, gli investigatori hanno acquisito diverse immagini dalle telecamere presenti in zona.


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta