Per il maltempo forti disagi in Cilento, stop al traffico in alcune strade

post-title
Fonte Immagine: ansa

Il Prefetto non muovetevi dalle case.

A causa del maltempo, si sono registrati nel Cilento e precisamente nella zona a Sud di Salerno, forti disagi.
Nel pomeriggio del 13 ottobre la Prefettura di Salerno ha dato il via ad una videoconferenza presieduta dal Prefetto Francesco Russo per fare il punto sulla situazione.
Ne è emerso che i comuni di Pollica, Montecorice e San Mauro Cilento sono stati colpiti con violenza da forti precipitazioni che hanno interessato quasi tutta la zona costiera cilentana generando smottamenti ed allagamenti.
In una nota della Prefettura infatti si legge, che non sono stati registrati danni alle persone ma purtroppo sono stati segnalati diversi fenomeni franosi legati al dissesto idrogeologico di alcuni costoni rocciosi che stanno creando forti disagi alla viabilità della zona; ed allagamenti vari, che attualmente sono in via di risoluzione.
La Provincia di Salerno ha ritenuto opportuno predisporre un presidio stradale lungo la ex S.S. 267 all'altezza di Pollica, località Acciaroli, per inibire il traffico nel tratto che va da Pollica fino ad Agnone. In particolare si è disposta l'inibizione al transito temporanea per le prossime 12 ore nelle seguenti arterie stradali: S.R. ex S.S. 267 dal km 32+500 al km 37; S.P. 133 intera tratta; S.P. 15 dal km 35+200 al km 40+470 (innesto S.R. 267).
La Sala Operativa Regionale, in queste ora sta inviando personale volontario della protezione civile per coadiuvare le forze dell'ordine, mettendo in sicurezza la viabilità. Il Prefetto di contro invita la popolazione a non muoversi dalle proprie abitazioni.


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta