Pozzuoli, incendio distrugge Lido la Pietra

post-title
Fonte Immagine: Ansa.it

Le fiamme avvolgono lo stabilimento balneare, i Vigili del fuoco al lavoro per ore.

Una lunga colonna di fumo visibile a chilometri di distanza è ciò che resta dello stabilimento balneare La Pietra di Pozzuoli, distrutto da un incendio divampato alle 23:30 di ieri sera.

Le operazioni di spegnimento e messa in sicurezza di tutta l’area circostante via Napoli ha tenuto impegnati i Vigili del Fuoco per tutta la notte, concludendosi poco fa, mentre le immagini dell’incendio hanno fatto il giro dei social. Secondo quanto conferma la centrale operativa dei caschi rossi, non sono coinvolte persone e le operazioni hanno richiesto molte ore perché sotto le macerie della struttura c’erano dei focolai.

Il traffico è andato in tilt, in questa zona già molto caotica soprattutto il sabato sera. Per consentire l’intervento dei vigili del fuoco sono state anche chiuse le carreggiate da una parte e dall’altra della strada. Le cause del vasto rogo sono in corso di accertamento, si stanno effettuando i primi rilievi ma non si esclude la pista dolosa.

I proprietari della struttura hanno affermato di non aver ricevuto minacce di nessuna natura, ma la zona è da sempre molto forte la pressione estorsiva.


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta