Prima che settembre ci porti una strana felicità

post-title
Fonte Immagine: Repertorio

Le canzoni che cantano dei sentimenti dell’estate

Settembre è arrivato, l’estate è finita quasi per tutti e come canta il caro JovanottiPrima che il vento si porti via tutto e che settembre ci porti una strana felicità, pensando ai cieli infuocati, ai brevi amori finiti, respira questa libertà”.

Le canzoni che hanno come protagonista l’estate e tutto ciò che la circonda sono tantissime… andiamo a scoprirne qualcuna insieme.

Thegiornalisti - Felicità p*****a, 2018

Ma che bello sudare d'estate
Ai matrimoni, all'ufficio postale
Alla festa del santo patrono
Quando il volante non si può toccare

Mi mette di buon umore

Il testo descrive spensieratezza e felicità e il bisogno di urlarlo al mondo per sentirsi finalmente liberi.

Jovanotti -L’estate addosso,2015

L'estate addosso
Bellissima e crudele
Le stelle se le guardi
Non vogliono cadere
L'anello è sulla spiaggia
Tra un mare di lattine
La protezione zero
Spalmata sopra il cuore

Un inno al lasciarsi andare, al godersi le giornate con gli amici e/o con le persone care senza pensare al domani, almeno per qualche ora.

Giuni Russo – Un’estate al mare, 1981

Quest'estate ce ne andremo al mare
Con la voglia pazza di remare
Fare un po' di bagni al largo
Per vedere da lontano gli ombrelloni

La storia di una donnache sogna un momento di gioia e serenità sulla spiaggia, un testo che sembra a primo impatto hit estiva ma che nasconde un significato profondo. 

 Gino Paoli – Sapore di sale ,1963

Sapore di sale 
Sapore di mare 
Che hai sulla pelle 
Che hai sulle labbra
Quando esci dall'acqua
E ti vieni a sdraiare
Vicino a me

Il testo descrive una tipica giornata di vacanza al mare.  In vacanza i giorni trascorrono lentamente e permettono a due innamorati di scostarsidal mondo reale.

Negramaro – Estate ,2005

Non senti che
tremo mentre canto
è il segno di un'estate che
vorrei potesse non finire mai

Qui il protagonista è pronto a lasciarsi andare alle emozioni per vivere un’estate da ricordare.

Gli amori estivi, la voglia di vivere e di lasciarsi andare, la speranza di poter ripartire poi con più consapevolezza. Un gelato in spiaggia con amici che non vedevi da mesi, leggere un libro al tramonto, musica e concerti all’aperto, un bicchiere di vino in riva al mare.

L’estate è come l’amore…l’estate è amore.

Voi quale canzone associate all’estate della vostra vita?


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta