Serino: denunciato 70enne per incendi agricoli

post-title
Fonte Immagine: Ansa.it

Denunciato un uomo per aver bruciato sterpaglie e residui vegetali provenienti dal suo terreno.

Residui vegetali bruciati poco distante dalle zone residenziali: un 70enne, proprietario di un fondo agricolo di Serino è stato deferito alla competente Autorità Giudiziaria perché ritenuto responsabile di immissione nell’aria di fumi pericolosi nonché combustione illecita di rifiuti.

L’anziano avrebbe intenzionalmente appiccato il fuoco per lo smaltimento di sterpaglie e residui vegetali derivanti dalla lavorazione del suo terreno.

È scattata nei confronti del 70enne la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. I servizi predisposti dal Comando Provinciale dei Carabinieri di Avellino continueranno ininterrottamente in tutta l’Irpinia per contrastare le situazioni di possibili innesco degli incendi boschivi e la pratica dell’abbruciamento dei residui vegetali.


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta