Servizi sociali e polizia municipale per la tutela dei minori

post-title
Fonte Immagine: flickr

Operazione congiunta a tutela di minorenni in difficoltà.

È successo fra sabato e domenica, in un periodo particolarmente difficile per le famiglie da un punto di vista economico, i servizi sociali del territorio e la polizia municipale hanno prestato il loro aiuto nei confronti di una madre e dei suoi bambini che vivono in condizioni di disagio.
Nella giornata di sabato è stata segnalata la presenza di tre minori " abbandonati ", come accertato dalla polizia municipale, i bambini erano spesso in condizioni di difficoltà assoluta e privi della necessaria assistenza. Dopo un'attenta valutazione dei servizi sociali e del tribunale dei minori i tre ragazzi erano affidati ad alcuni parenti e allontanati dal loro nucleo familiare.
Nell'immediato ulteriori indagini appuravano la presenza di un altro minore, che abitano in casa con la madre, per il quale è stato richiesto un ulteriore intervento della polizia locale in collaborazione con i servizi sociali del comune, e con i carabinieri della stazione del paese . Dopo una lunga giornata i quattro minori sono stati tutti collocati, insieme alla madre, in una struttura protetta, indicata, appunto dal tribunale dei minori.
Il comandante Nacar , della polizia municipale, si è detto, soddisfatto della collaborazione fra i vari attori istituzionali della vicenda che si è conclusa soprattutto nel migliore dei modi per i minorenni e per la mamma che da tempo vivevano in uno stato di povertà eccettuato.


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta