Truffa dello specchietto. Arrestato uomo di Pomigliano d'Arco

post-title
Fonte Immagine: flickr

Il 45enne è stato colto in flagrante dalla Polizia stradale ed è stato arrestato.

Un uomo è stato arrestato perchè sorpreso in flagrante dagli agenti del compartimento Polizia stradale Campania-Basilicata sulla statale 162 del Centro direzionale mentre lanciava dei lecca-lecca contro le auto in transito. Lo scopo era quello di produrre un rumore tale da simulare un incidente, così da attuare la ben nota truffa dello specchietto.

L'uomo è un pregiudicato 45enne di Pomigliano d'Arco.

L'uomo, a bordo di una Volkswagen Golf, aveva costretto a far fermare il conducente di una Mercedes, dal quale ha preteso immediatamente 450 euro a titolo di rimborso sostenendo di essere stato urtato dalla vettura.

Gli agenti hanno notato la scena, si sono fermati e hanno arrestato il 45enne per tentata estorsione proprio mentre la vittima della truffa stava consegnando una prima parte della somma pretesa. 


RIPRODUZIONE RISERVATA
© Copyright Corriere della Campania


Commenta